This text is replaced by the Flash movie.
 
Master in Marketing e Management del Turismo IX edizione

SEDE ORGANIZZATIVA
ROMA, Via Nomentana 233
SEDE DIDATTICA
ROMA, Centro Congressi Cavour, via Cavour 50/a
SEDE DIDATTICA
VITERBO, San Martino al Cimino, Palazzo Doria Pamphili
SEDE STAGE
Presso Enti, Istituzioni ed Aziende partners distribuite su tutto il territorio nazionale
Partner e Patrocini Istituzionali


Presentazione
Il turismo è uno dei settori che nonostante la crisi economica, rileva una crescita costante.
Se fino a non molti anni fa costituiva un aspetto marginale della vita di un Paese e si pensava che fosse in grado di riprodursi naturalmente, senza la necessità di alcun piano strutturale ed interventi specifici, oggi è senza dubbio considerato un’attività strategica, in grado di dare una risposta concreta alla domanda di sviluppo economico del territorio, un motore che produce benessere, notorietà e ricchezza.
Il cliente turista è diventato più esigente ed è aumentata la concorrenza fra destinazioni, città e regioni, assumendo la forma tipica dei mercati in cui si vendono prodotti di massa, non solo a livello nazionale, ma anche sul piano internazionale.
Il vero cambiamento nel turismo consiste nel considerare i luoghi come destinazioni, cioè come sistemi integrati che mettono insieme le risorse e le attrattive turistiche, nei quali giocano un ruolo fondamentale anche le aziende che forniscono un servizio diretto ed indiretto ai turisti.
Il turismo è un business ed ha un suo mercato con regole precise, con una sua domanda ed una sua offerta, un suo sistema di prezzi, meccanismi di sviluppo e crisi.
Obiettivi
Il Master in Marketing e Management del Turismo ha l'obiettivo di fornire ai gestori delle destinazioni turistiche, a chi opera nel settore incoming, a chi studia per entrare a far parte di questo mondo affascinante, le competenze, le tecniche e le strategie per trasformare le singole risorse ed attrattive del territorio in offerte e prodotti turistici integrati e organizzati, vale a dire come far diventare una qualsiasi località una destinazione turistica competitiva.
Il Master formerà esperti nelle principali aree dell’impresa turistica: tour operator, agenzie turistiche, uffici stampa, catene alberghiere, progettazione turistica, imprenditoria e marketing, insegnamento, comunicazione manageriale.
Figure professionali
- professioni nell'ambito del Management delle aziende turistiche
- professioni relazionali focalizzate sul rapporto tra imprese e turista in una
   logica di Custumer Satisfation
- professioni di rete incentrate sulla gestione del network fra imprese
- professioni legate alle nuove tecnologie
- professioni territoriali volte a favorire la valorizzazione e la fruibilità delle
   risorse di una destinazione
Sbocchi Professionali


- Hospitality: alberghi, residenze turistico-alberghiere ed agriturismi
- Intermediazione: tour operator, agenzie di viaggio, operatori online, GDS
- MICE: agenzie di organizzazione eventi, convention bureau, PCO e meeting planner
- Trasporti: compagnie aeree e crocieristiche ed altri vettori di trasporto
- ristorazione e catering
- cultura: musei, teatri, organizzazioni no profit e fondazioni culturali
- pubblica amminstrazione: enti nazionali e locali, uffici del turismo
- consorzi turistici ed agenzie di sviluppo e promozione del territorio
- consulenza e progettazione

Coordinatore Master
.
Programma

I MODUL0

Conoscere il Turismo come settore completo: ambiti e modalità di funzionamento

-         Cos’è il Turismo e chi è il Turista?
-         Gli attori del settore turistico: la filiera turistica da T. Cook ad oggi
-         L’impresa turistica: Tour operator, agenzie di viaggi e tour organizer
-         L’impresa ricettiva: tipologie e classificazione delle strutture alberghiere ed extra alberghiere
-         Da vacanza a Turismi: Classificazione delle varie tipologie di turismo
-         La Distribuzione Turistica: da ieri ad oggi
-         Il Turismo Sostenibile

Macro e Micro Economia

-         Gli obiettivi della Macro e Micro Economia
-         Le variabili economiche
-         La Domanda e l'Offerta Turistica
-         Il sistema turistico nazionale ed internazionale
-         L'impatto economico del turismo
-         L'apporto dell'organizzazione pubblica

II MODUL0

Destination Management

-         Fattori caratterizzanti di una destinazione turistica
-         La concorrenza nelle destinazioni turistiche
-         Lo sviluppo di un sistema territoriale
-         Destination marketing, building e management
-         Criteri di valutazione di una destinazione turistica
-         Definizione della strategia di destinazione
-         Il prodotto turistico
-         I Vettori
-         Come costruire un pacchetto turistico
-         Pricing, posizionamento e gestione vendite
-         Il comportamento del consumatore
-         Mercato e prodotto
-         Cluster, Club di prodotto e ruolo delle Camere di Commercio
-         Statistiche sui flussi

III MODUL0

Hotel Management e Revenue Management

-         L'ospitalità da ieri ad oggi
-         L'ospitalità diffusa
-         Catene o Franchising?
-         L'albergo ed i suoi "reparti": servizi interni ed esterni
-         Il Cliente: dal guest profile al check out
-         Il Voucher
-         Principali contratti: Vuoto/Pieno, allotment, contratto singolo
-         I nuovi Manager
-         La filiera del turismo pre/post internet ed i C.M.
-         La commercializzazione alberghiera B2B-B2C
-         Il ruolo di recensori, comparatori, OTA e IDS
-         La parity rate
-         Le analisi di brand reputation, i software
-         Revenue Management e Il benchmark di riferimento
-         SO LO MO Strategy ( Social Local Mobile )
-         Le associazioni di categoria (Federalberghi – Confindustria – Ada )
-         Criteri di valutazione di un albergo
-         FOCUS: I gestionali – dai GDS ad Opera

IV MODUL0

Il mercato degli eventi ed il settore del M.I.C.E

-         Marketing, tipologia di eventi, figure professionali, associazioni di categoria
-         Pianificazione del programma dell’evento
-         Analisi dei potenziali partecipanti
-         -         I rapporti con gli speaker, la predisposizione del set
-         Definizione delle esigenze particolari
-         Definizione delle aspettative dei partecipanti
-         Determinare il fabbisogno logistico
-         Selezione della destinazione
-         Scelta di una destinazione
-         Tipologie di strutture
-         Scelta di una struttura
-         I convention bureau, preparazione di una visita ispettiva
-         Gestione strategica ed operativa dell’evento
-         I convention bureau, preparazione di una visita ispettiva
-         La definizione degli obiettivi
-         La pianificazione del budget
-         La stesura del programma: contenuti e format
-         La preparazione di RFP( Request for Proposal)
-         La gestione delle iscrizioni
-         La gestione delle prenotazioni alberghiere
-         I trasporti
-         La gestione dei rischi

V MODUL0

Il Marketing del prodotto turistico: dalla pianificazione ai metodi

-         Conoscere e comprendere il mercato
-         Il marketing strategico
-         Il marketing operativo
-         Strategia di prodotto e strategia del prezzo
-         Strategie promo – pubblicitarie
-         I casi delle compagnie internazionali nel social

Marketing Territoriale e Turismo sostenibile

-         Marketing territoriale e turismo sostenibile: definizione, strategie, modalità operative
-         Strategie di valorizzazione del territorio, creazione e marketing del prodotto turistico territoriale (presentazione di un “case study”)
-         Il Turismo termale: da semplice prestazione del SSN a nuova tendenza
-         Turismo enogastronomico e marketing dei prodotti enogastronomici in chiave turistica: definizione, strategie e modalità operative

Valorizzazione dei prodotti tipici

-         La conoscenza delle diverse forme di prodotti tipici – igp, doc, dop, km0 ecc..
-         Le produzioni tipiche per settore merceologico – vini, oli, formaggi, ecc.
-         Valorizzazione, comunicazione e promozione sui siti delle strutture aziendali turistiche

VI MODUL0

Marketing dei servizi e comunicazione

-         Il Web Marketing Manager e il mercato turistico online

-         Evoluzione dei modelli e canali distributivi
-         Pianificazione web marketing
-         Active Learning Valutazione Presenza Web
-         Analisi Usabilità del sito – Customer Service
-         Analisi Social Presence
-         Analisi SEO
-         Analisi Geo web marketing

Web-marketing efficace

-         Web Marketing
-         Social Media Marketing
-         Content Marketing
-         Brand Reputation
-         Strumenti Transazionali

VII MODUL0

Qualità ed Ambiente per le aziende turistiche (Iso 9001, Iso 14001; Emas, Ecolabel)

-         La Normativa ISO 9001:2008
-         Focus: il sistema Risorse Umane
-         ISO 14001
-         ISO 14001
-         Turismo e Ambiente: Ecolabel, EMAS

Euro progettazione - Tecniche e metodi di redazione dei progetti comunitari

-         I documenti di riferimento: piani di lavoro, bandi, modulistica
-         Le procedure amministrative per presentare i progetti
-         La pianificazione: le azioni e il piano di lavoro
-         Lo sviluppo dei progetti comunitari
-         La Matrice di Finanziabilità di un progetto
-         Lo sviluppo della Partnership internazionale e locale
-         La strutturazione del progetto: mission, strategia, coerenza con gli obiettivi dell’organizzazione
-         Impostazione del budget, spese ammissibili, il cofinanziamento
-         Cenni sulla gestione del progetto: l’iter del progetto, dalla nascita alla conclusione; negoziazione e contratto con l’UE, vincoli e regole
-         Gli assetti istituzionali e i modelli organizzativi (gestione interna, strutture ad hoc, comitati di pilotaggio)
-         La disseminazione dei risultati
-         Cenni sulla valutazione: obiettivi, procedure, interlocutori.

VIII MODUL0

Legislazione Turistica e Politiche Pubbliche

-         Cenni sul mercato del lavoro nell’ambito del turismo
-         Fenomeno del turismo e frammentazione della disciplina del turismo
-         Le politiche pubbliche
-         Distribuzione delle competenze tra stato e regioni in materia del turismo: art 117 costituzione comma 2;
-         L’Enit: da ieri ad oggi
-         Legge 135 del 2001
-         Carta dei diritti del viaggiatore e del passeggero
-         Codici del settore turismo per strutture ricettive, agenzie di viaggio e tour operator
-         Accordo ectaa-hotrec
-         T.U.L.P.S.. Regio decreto 18 giugno 1931 e recente aggiornamento
-         T.U.L.P.S.. Regio decreto 18 giugno 1931 e recente aggiornamento
-         Contratto di vendita del pacchetto turistico
-         Condizioni generali di vendita del pacchetto turistico
-         Contratto di mandato con e senza rappresentanza
-         Responsabilità e il danno da ” vacanza rovinata”
-         Overbooking: diritti e doveri
-         Privacy
-         L’informazione
-         La contrattazione online
-         Le nuove figure professionali: direttore tecnico, accompagnatore turistico, guida turistica, assistente aeroportuale, home based agent

IX MODUL0

Start –Up: dall’idea imprenditoriale al business plan

-         Impresa: le diverse forme giuridiche
-         Le reti d’impresa
-         L'idea imprenditoriale
-         L'analisi del mercato
-         L'analisi del mercato
-         Il business plan
-         Progettazione, valutazioni e fonti di finanziamento

Tecniche di comunicazione e accoglienza relazionale

-         La teoria della tecnica sociale dell'informazione
-         La scienza dell'opinione
-         Le modalità relazionali
-         Le tecniche della comunicazione scritta e orale, il problem solving e le dinamiche dei gruppi sociali
-         La leadership


VALUTAZIONE E RILASCIO DEL TITOLO DI SPECIALIZZAZIONE
La valutazione complessiva si basa su molteplici fattori: livello di conoscenze, competenze e capacità d'analisi acquisite durante la fase d'aula e valutate attraverso prove orali ed esercitazioni scritte; contributo al processo di approfondimento nelle attività di gruppo e di aula; valutazione del project work; frequenza costante ed attiva al programma didattico.

I PROGETTI DI STAGE: GLI AMBITI OPERATIVI
Conclusa la fase didattica in aula e il Project Work, tutti i partecipanti al Master verranno inseriti in stage presso Enti, Strutture e Aziende a carattere turistico-ricettivo nostre partner, per un periodo della durata minima di tre mesi

Numero di corsisti
20/25 Allievi
Stage


Garantito da contratto su tutto il territorio italiano presso aziende, enti e strutture partner. Stage retribuito all'Estero.

Alcuni dei nostri Partners :

CONSULENZE, MICE, TOUR OPERATOR, AGENZIA

turismo-consulenze

HOTEL & RESORT

turismo-hotel

Inizio previsto

OTTOBRE 2016

Durata

Sette mesi (450 ore): quattro mesi di aula in modalità full immersion a weekend alternati (sabato e domenica), più tre mesi di stage (minimo 300 ore).

Quota di partecipazione


€ 4.000,00 + IVA (rateizzabili in tranche mensili senza interessi). La quota comprende: materiali didattici, dispense, tutoring, partecipazione a workshop e attività esterne.
Grazie ad una convenzione tra Comunika e Deutsche Bank offriamo l'opportunità di pagare il Master a rate.
Per informazioni sulle condizioni economiche e contrattuali è possibile rivolgersi alla Segreteria Organizzativa al numero 06 44291240.
Modalità di pagamento

- Bonifico bancario
- Assegno circolare non trasferibile
- Bollettino postale
- Contanti

Borse di studio
Borse di Studio a copertura parziale.

Agevolazioni per i fuori sede.


Una Borsa di studio parziale
verrà assegnata ad uno tra i candidati selezionato come tutor d'aula, il quale supporterà l'aula durante la lezioni teoriche del Master
Tra i criteri di valutazione per l'assegnazione delle borse di studio:
- il voto di laurea
- la tipologia di specializzazione accademica
- la propensione all'oggetto del Master
- le potenzialità/predisposizione alla comunicazione
Agevolazioni
Certificato rilasciato

Diploma di Master

Selezioni

Per candidarsi alle selezioni del Master, compilare il form sottostante, allegando il proprio curriculum vitae. In seguito ad un primo screening dei cv pervenuti, l'idoneità verrà conferita sulla base di una attenta valutazione del profilo professionale e motivazionale, correlata ovviamente ai requisiti specifici richiesti da ciascun master. Seguirà colloquio motivazione e psicoattitudinale.

Sistemazione
Comunika coadiuva ciascun corsista, non residente nella città di Roma, nella ricerca di un alloggio durante i weekend d'aula del Master, mettendo a disposizione un elenco di strutture ricettive partner selezionate sulla base dell'ottimo rapporto qualità/prezzo


Invia il tuo curriculum
ATTENZIONE! A CAUSA DI UN POSSIBILE BLOCCO DEL CURRICULUM VITAE DOVUTO AL SISTEMA ANTISPAM, SI CONSIGLIA DI ACCERTARSI DELL’AVVENUTA RICEZIONE TELEFONANDO ALLO 06 44291240 OPPURE ALLO 06 44249234, DALLE ORE 9.30 ALLE 13.30 E DALLE ORE 14.30 ALLE 18.30

Nome: *
Cognome: *
E-Mail: *
Telefono:
Allegare curriculum:

Leggi informativa sulla privacy

Avendo ricevuto l’informativa, con l’invio dell’iscrizione acconsento al trattamento dei dati per le finalità contrattuali e di natura contabile e fiscale (come specificato nell’informativa al punto 1 delle finalità di trattamento):